INDOVINA-PUFFO

Occorrente:  bigliettini con sopra i nomi dei puffi. I puffi possono essere
puffi normali (senza ulteriori specificazioni, solo “puffo”), oppure puffi speciali (Grande Puffo, Puffetta, Puffo Brontolone, Puffo Golosone, Puffo Contadino, Puffo Coraggioso, Puffo Quattrocchi), oppure ancora super-speciali (Puffo Tontolone, Puffo Inventore, Puffo Forzuto e Pestifera). Tuttavia c’è anche un bigliettino pericoloso che, se viene pescato causa l’immediata, eliminazione: Gargamella.
Svolgimento:  Ogni giocatore estrae due bigliettini da un sacchetto senza farli vedere all’avversario, poi sceglie un puffo da “schierare” e lo tiene nel pugno chiuso. Da quel momento dovrà comportarsi come quel puffo. A turno, si cerca di indovinare il personaggio del​ l’altro giocatore. Quando il primo perso​naggio viene indovinato, il giocatore passa al secondo.
I punti vengono assegnati nel seguente modo: indovinare un puffo normale vale un punto, indovinare i puffi speciali ne valgono tre, e indovinare quelli super speciali, che sono i più difficili, dieci punti. Vince chi ha totalizzato più punti.